Indennizzo per i lavori in centro a Fiorano

La Giunta Comunale di Fiorano Modenese ha approvato la delibera avente per oggetto: ‘Istituzione fondo per il riconoscimento di esercizi commerciali, artigianali e pubblici esercizi insistenti su Via Vittorio Veneto, in ristoro dei pregiudizi all’attività, derivanti dall’esecuzione di Hera spa, nell’autunno-inverno 2018/2019’.

Per questo ha istituito un apposito fondo di 35.000 per riconoscere un indennizzo forfetario e una tantum di complessivi € 1000 a ciascuna delle attività economiche il cui ingresso sia ubicato sulla via Vittorio Veneto, dall’intersezione con via Santa Caterina da Siena all’intersezione, sulla sua prosecuzione, con via Giacobazzi/piazza Tosi nonché sulle strade del centro storico ricomprese nell’area individuata nell’ambito storico AS del PSC, impattate dalla chiusura di tratti stradali a causa dei lavori in corso di effettuazione.

Gli operatori economici devono presentare la richiesta di indennizzo entro il 20 dicembre 2018 al Comune, Servizio Attività Produttive. La liquidazione avverrà in due rate, rispettivamente entro il 31 gennaio e il 31 marzo 2019.

Dall’inizio del mese di novembre 2018, Hera spa, in qualità di gestore del servizio idrico integrato e del servizio di distribuzione del gas metano sul territorio comunale, sta effettuando lavori alla rete idrica e alla rete gas lungo Via Vittorio Veneto e tali lavori, con l’interruzione prevista per le festività, si protrarranno presumibilmente fino a marzo 2019, comportando parziali chiusure al traffico veicolare e la deviazione in altre vie. Sono lavori propedeutici alla riqualificazione di via Vittorio Veneto che partirà dal prossimo anno con l’obiettivo del rilancio del centro storico, ma nel frattempo è stato ritenuto giusto riconoscere il disagio, arrecato dallo svolgimento dei lavori.

La Giunta Comunale ha considerato che da diverso tempo “si registra una situazione di profonda sofferenza dell’attività commerciale ed economica nell’ambito territoriale del centro storico comunale, che gli operatori commerciali ed economici hanno progressivamente abbandonato nel corso degli anni”, per contrastare la quale si è istituito un percorso di riqualificazione e rivitalizzazione del centro da attuarsi mediante specifici interventi e lavori pubblici, previsti nei prossimi anni. Un’azione di sostegno alle attività commerciali ed economiche del centro di Fiorano è già stata attuata mediante lo stanziamento di risorse per l’erogazione di contributi e agevolazioni finalizzati al conseguimento dei seguenti obiettivi: insediamento di nuove attività commerciali, artigianali e di servizio, privilegiando imprenditrici e imprenditori con età inferiore ai 40 anni e spacci aziendali delle manifatture artistiche e artigianali del territorio di Fiorano, capaci di proporre attività e modelli imprenditoriali in grado di caratterizzare l’area del centro cittadino in senso culturale e turistico; specifici progetti di ristrutturazione edilizia di esercizi commerciali; riduzione dell’onere del pagamento dell’Imu per i proprietari di immobili situati nel centro storico cittadino che affittano ad operatori economici nelle categorie merceologiche previste nel bando.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,433 secondi •