Lavori in centro a Fiorano

Iniziano i lavori in vista della realizzazione del progetto di riqualificazione del centro di Fiorano con nuova pavimentazione e arredo urbano.

Nei mesi scorsi il Comune ha coinvolto Hera spa, invitandola ad effettuare i lavori nei sotto-servizi (fogna, acqua e gas), così da evitare interventi all’indomani della nuova pavimentazione. Hera spa sostituirà integralmente la linea dell’acqua e interverrà anche su quella del gas.

Il progetto è stato presentato ai commercianti di Via Vittorio Veneto e, a conclusione del confronto, si è stabilito di iniziare i lavori lunedì 29 ottobre e di sospenderli con l’inizio di dicembre, per non compromettere gli acquisti natalizi e intralciare le attività delle festività. Riprenderanno poi a gennaio.

La prima parte dei lavori comporterà la chiusura al traffico di Via Vittorio Veneto tra Viale Gramsci e via Guglielmo Marconi per i singoli tratti interessati dal cantiere, garantendo l’accesso ai residenti e al carico/scarico delle merci. Sarà di conseguenza deviata la linea degli autobus in entrambe le direzioni sul percorso alternativo di via La Marmora, Circondariale San Francesco, via Santa Caterina. La fermata di Piazza Ciro Menotti sarà spostata in via Santa Caterina, in prossimità dell’incrocio con via Don Messori. Per le linee degli scuolabus che hanno fermate in via Vittorio Veneto, i genitori interessati saranno contattati dal servizio istruzione (sta già avvenendo), per avvisarli dove sarà collocata la nuova fermata temporanea e il nuovo relativo orario. Tutte le linee scuolabus del territorio a seguito di questo spostamento di fermate potranno subire delle modifiche di orario, che saranno comunicate.

Chi scende da Via Santuario ha l’obbligo di proseguire in Via Gramsci.

Viene introdotto inoltre il divieto di sosta con rimozione forzata su taluni stalli di Via Vittorio Veneto, individuati con apposita cartellonistica.

Viene derogato il divieto di transito sulla corsia dei bus, in tutto il tratto di via Vittorio Veneto da via Gramsci a via Guglielmo Marconi per quanto percorribili, solo ai veicoli dei residenti, dei mezzi di soccorso e per operazioni di carico e scarico.

Il sindaco Francesco Tosi spiega: “Con questo intervento, finanziato interamente da Hera spa, andiamo a migliorare il servizio idrico e del gas nella zona del centro e ci consente di iniziare, presumibilmente alla metà dell’anno prossimo, il cantiere per realizzare l’importante progetto di riqualificazione anche estetica del centro di Fiorano, con pavimentazione pregiata, nuovo arredo urbano e anche miglioramento della piazza. I cantieri ovviamente porteranno disagio nella viabilità, ma si tratta di una cosa momentanea in vista di una situazione decisamente migliore. Ci scusiamo già con chi incontrerà questi disagi, tuttavia si sappia che saranno momentanei e che la finalità dell’intervento giustifica ogni cosa. Mio nonno mi diceva che ‘Andare a Modena e stare a casa è impossibile’. “





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 16 query in 0,797 secondi •