Elezioni RSU Emilceramica Fiorano

La Fesica-Confsal settore ceramico, dopo il buon risultato nelle ceramiche Settecento per il rinnovo della RSU, stravince in Emilceramica S.r.l. del gruppo Mohawk-Marazzi. Nei 3 stabilimenti – afferma una nota della stessa Fesica-Confal – riporta risultati strabilianti: di media il 61% dei voti.

Si inizia dall’affermazione di Luigi Argentino nello stabilimento di Solignano come candidato più votato, per arrivare allo stabilimento di Fiorano 1 in cui la lista Confsal raggiunge addirittura l’80% dei voti (riportando 154 voti su 196 votanti) aggiudicandosi 5 delegati su 6. Si passa poi ai 2 delegati su 4 eletti nello stabilimento di Fiorano2, riportando 52 voti su 130 votanti (4 liste presenti).

Il merito -dichiara la Federazione – va a tutti i candidati Fesica-Confsal, dai cosiddetti “veterani” che dal 2011 la rappresentano con onore e grande spirito di sacrificio, sempre vicini ai lavoratori e pronti a dare voce ai loro bisogni (i più votati nei rispettivi stabilimenti: Michele Loviso 119 preferenze, Ruggero del Vecchio 28 preferenze, Giuseppe Rendina 14 preferenze e Luigi Argentino, candidato Confsal dal 2014, 10 preferenze su 26 votanti), ai nuovi eletti, tra cui Magnani Roberto e Michele De Meo.

Greco Maria Pia e Trombino Daniele si sono battuti con onore arrecando un grande contributo alla lista Fesica-Confsal.

“Non abbiamo parole per esprimere la grande gioia e soddisfazione – ripete il segretario nazionale della Fesica-Confsal, settore ceramico, Letizia Giello – che stiamo provando dal momento dello spoglio avvenuto nei 3 stabilimenti di Emilceramica S.r.l.. I lavoratori hanno dato fiducia alla lista Confsal, ma soprattutto ai suoi candidati, da Michele Loviso a Ruggero del Vecchio, a Giuseppe Rendina e Luigi Argentino, che da antesignani hanno tracciato la storia della federazione Fesica –Confsal nel settore ceramico: a loro va la mia stima infinita ed anche il mio affetto. Essi, insieme a Giosué Sepe, sono stati la mia squadra e la mia forza. Anche tra i nuovi c’è chi ci segue da sempre, come Michele De Meo, e chi ha accettato di candidarsi per la prima volta avendo maturato una profonda fiducia per i delegati storici della Fesica-Confsal, come Magnani Roberto. Con questa squadra la Confsal sarà accanto ai lavoratori tutti i giorni, continuerà a battersi per i loro diritti e bisogni, specialmente in questo momento delicato per l’azienda, che, acquisita dal gruppo Mohawk-Marazzi, assiste a cambiamenti che non sempre essi comprendono e, anche se li comprendono, non riescono ad accettare.

I lavoratori di Emilceramica hanno sempre nutrito un profondo attaccamento per l’azienda, anche nei momenti più difficili, e un radicato orgoglio per la qualità dei prodotti immessi sul mercato: si sono sentiti in parte artefici di quella qualità così apprezzata dai mercati europei ed oltre. Ora sono alquanto confusi e si chiedono dove li porterà la nuova organizzazione in parte americana, in parte del nostro distretto ceramico. I lavoratori, a cui va il nostro grazie immenso, ci hanno affidato una grande responsabilità e, di questo, siamo profondamente consapevoli”.

***

(Foto: Letizia Giello con 5 delegati tra cui Rendina, Del Vecchio e Loviso rieletti Emilceramica.)





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,224 secondi •