Reggio Emilia, Lapam a confronto con l’assessore Pratissoli

Lapam Confartigianato ha incontrato l’assessore a Rigenerazione urbana, progetti di recupero, patrimonio edilizio del Comune di Reggio Emilia, Alex Pratissoli

Si è parlato in particolare degli interventi agevolativi messi in atto dal Comune di Reggio Emilia per abbattere i costi urbanistici per le imprese in caso di necessità di ampliamenti produttivi. Questa sperimentazione ha dato buoni risultati nell’area di Mancasale e l’assessore ha dichiarato la massima disponibilità a mettere in campo queste modalità sulle aree di Cortetegge e Crostolo: “Questo – ha affermato Pratissoli – non è consumo del suolo, ma un suo utilizzo saggio”. Allo stesso tempo l’assessore si è impegnato a sveltire le procedure autorizzative per i futuri interventi edilizi da parte delle aziende, richiamando come ultimamente queste tempistiche si stiano avvicinando all’obiettivo dei 60 giorni per avere le risposte.

Sull’area di Mancasale si è registrato il consenso delle imprese per quanto riguarda gli interventi di presidio e di custodia che hanno di molto aumentato la sicurezza (i furti nelle imprese sono crollati del 60%): l’auspicio di Lapam Confartigianato Reggio è che un analogo impegno segua anche per altre aree produttive. Lapam, sempre su Mancasale, ha poi chiesto di proseguire il lavoro sull’arredo urbano, dalle aree verdi ai marciapiedi fino ai totem indicatori da manutenere in modo più continuativo, per rendere ancora più accogliente il Parco industriale.

Altro tema sottolineato è quello di compiere apposite valutazione per la realizzazione di un Autoparco anche a Reggio Emilia, al fine di dare risposte organizzate alle tante aziende di logistica presenti sul territorio.

Lapam, inoltre, ha chiesto interventi sulla qualificazione del centro storico, con richieste di interventi ad esempio su via Montegrappa, la zona di porta San Pietro, Piazza del Cristo, oltre alla rigenerazione dell’area Ex Reggiane.

Il presidente Lapam Confartigianato Reggio Emilia, Ivo Biagini, ha concluso: “Come per gli incontri precedenti con gli assessori Marchi e Tutino, anche l’incontro con Pratissoli ha dimostrato che, quando c’è la volontà del confronto, il dialogo tra imprese ed amministrazione può fornire risultati concreti e condivisibili. Con queste iniziative, come Lapam, vogliamo continuare a recitare un ruolo di stimolo e di proposta per dare il nostro contributo allo sviluppo della città e il sostegno alle tante imprese che contribuiscono a mantenere vivo e vivace il nostro territorio”.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 30 query in 3,581 secondi •