Passaggio personale servizio ferroviario, nota di Filt Cgil – Uiltrasporti, Faisa Cisal, UGL Trasporti, Orsa Trasporti, Fast Ferrovie

“Giovedì 28 giugno 2018 è avvenuta la ripresa del confronto per il passaggio del personale alla società aggiudicataria del servizio ferroviario della Regione Emilia-Romagna tra i rappresentanti delle due imprese affidatarie/delegazione aziendale del nuovo soggetto aggiudicatario (Trenitalia DPR Emilia-Romagna e Tper Trasporto Passeggeri ER) e le segreterie regionali di Filt Cgil – Fit Cisl – Uiltrasporti, Faisa Cisal, UGL Trasporti, Orsa Trasporti e Fast Ferrovie”.

“Dopo ampio ed approfondito confronto in merito all’inquadramento del personale e l’analisi delle normative ed il trattamento retributivo di riferimento, OOSS e delegazione aziendale hanno sottoscritto un verbale nel quale è esplicitata la confluenza di tutto il personale interessato nell’applicazione diretta del CCNL Mobilità AF/Contratto Aziendale di Gruppo FSI.

Questo è un risultato particolarmente positivo per le Organizzazioni Sindacali firmatarie del verbale – affermano FILT-CGIL, UILTRASPORTI, FAISA-CISAL, UGL TRASPORTI, FAST CONFSAL e ORSA EMILIA ROMAGNA – : in questo modo viene formalizzato quale sarà il contratto collettivo nazionale ed il contratto aziendale di riferimento per le lavoratrici ed i lavoratori, nella piena applicazione della clausola sociale di salvaguardia del 13/01/2014.

Troviamo pretestuosa ed incomprensibile nell’interesse dei lavoratori la posizione di chi non firmando un verbale con uno stato di avanzamento di tale portata – rompendo di fatto le relazioni industriali – cerca di indebolire il percorso negoziale, percorso con posizioni fra le Parti ad oggi ancora lontane, che proseguirà per i prossimi mesi.

Ad oggi, nonostante temporeggiamenti da una parte della delegazione aziendale riguardo l’efficacia del verbale sottoscritto, le Organizzazioni Sindacali firmatarie per le motivazioni sopra citate lo ritengono valido nella sua interezza.

Tema di discussione e trattativa dei prossimi tavoli saranno le modalità di inserimento del personale secondo le attuali mansioni nel CCNL Mobilità AF.

Per le Organizzazioni Sindacali firmatarie la modalità di inserimento del personale nella scala classificatoria è – date le differenze strutturali dei due CCNL – l’anzianità di servizio maturata dal personale ex Tper Trasporto Passeggeri ER.

A conclusione della riunione le parti hanno convenuto nella ripresa del confronto politico il 20 luglio prossimo”.

(FILT-CGIL, UILTRASPORTI, FAISA-CISAL, UGL TRASPORTI, FAST CONFSAL e ORSA EMILIA ROMAGNA)





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,362 secondi •