E’ morto Antonio Camellini

Un altro lutto nel mondo della ceramica: si è spento Antonio Camellini, uno dei volti più noti del distretto. Camellini, nato a Sassuolo nel 1933, aveva infatti ricoperto importanti incarichi ad alto livello già dagli anni Ottanta. Presidente del Centro Ceramico fino al 1985, e rappresentante dell’industria ceramica italiana presso il CET (federazione europea produttori di ceramica), oltre che presidente di Assopiastrelle, oggi Confindustria Ceramica, fino al 1990. Dal 1992 al 1998 presidente della Camera di Commercio di Modena, è stato anche presidente di Edicer, di Promec e, dal 1995 al 2002, vicepresidente di AutoBrennero: lascia la moglie Giordana Bellei, i figli Pier Luigi ed Elena. I funerali domani alle 15.30 presso il Duomo di San Giorgio dove, questa sera alle 19, è prevista la recita di un rosario.

***

Il Lions Club Sassuolo porge sentite condoglianze alla famiglia di Antonio Camellini. Un attivo e propositivo socio del nostro club per tanti anni dove ha ricoperto la carica di presidente nell’anno lionistico 1983/1984. La sua vicinanza alla nostra associazione è stata sempre fattiva e collaborativa ed il club lo ha insignito del premio “Un fiore dall’argilla” nell’anno 2013 come cittadino che ha dato lustro alla nostra città. Siamo vicini a quanti hanno apprezzato la sua conoscenza, la sua esperienza ed il suo adoperarsi per gli altri.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,471 secondi •