La società Aeroporto di Bologna riguardo al “medico in aeroporto”

La società Aeroporto di Bologna, viste le notizie oggi diffuse riguardo al “medico in aeroporto”, tiene a ribadire ancora una volta che presso lo scalo aeroportuale “Gugliemo Marconi” è attivo e pienamente operativo il presidio di PSSA (Primo Soccorso Sanitario Aeroportuale) che ha lo scopo di garantire gli interventi di soccorso immediato.

Tale presidio è posto a carico della società di gestione aeroportuale e, nel caso del Marconi, è stato definito nelle sue caratteristiche ed è gestito con il qualificato ed istituzionalmente competente contributo di AUSL-118. Il presidio, ricorda AdB, è stato approvato, senza riserva alcuna, sia da parte di ENAC (l’Autorità aeronautica), che da parte dell’Autorità sanitaria competente, AUSL Bologna, ed è quindi pienamente coerente con le normative vigenti.

AdB esprime viva soddisfazione per la condivisione unanime da parte degli esponenti del Consiglio comunale di Bologna rispetto alla propria proposta – già illustrata dai rappresentanti aeroportuali nella seduta consiliare dello scorso 12 aprile – di prossimo avvio, nell’ambito dei programmi di sviluppo e miglioramento dei servizi alla propria utenza, di un progetto per l’attivazione di un servizio sanitario di tipo ambulatoriale, con caratteristiche da definire valutando le specifiche esigenze dell’utenza aeroportuale.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,335 secondi •