A Fiorano un cortile per Angelo Vassallo

Domenica 29 aprile si concludono le iniziative fioranesi del Gal, GenerAzione Legale, l’evento dedicato alla legalità promosso dai Comuni di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Prignano sulla Secchia e Sassuolo, giunto alla quarta edizione.

Le amministrazioni comunali del distretto hanno deciso di investire su un appuntamento dedicato al tema della legalità, rivolto in particolare alle generazioni più giovani ma aperto a tutta la cittadinanza.

Non è una data casuale, ponte fra le celebrazioni del 25 Aprile, giorno della democrazia, della libertà e quindi dell’impegno civile e il Maggio delle Vedute, che inaugura venerdì, nel quale l’arte diventa ‘pop’, alla portata di tutti, arco d’ingresso al Maggio Fioranese.

Domenica 29 aprile 2018, il cortile del Palazzo degli Uffici Tecnici, in Piazza Ciro Menotti, a fianco del Teatro Astoria, nello spazio oggi dominato dal murales dedicato a Gianni Franchini, verrà intitolato ad Angelo Vassallo, grazie al progetto di riqualificazione urbana “Rigenerazione leGALe”, a cura dell’associazione studentesca Yes We Care del Liceo Formiggini.

Angelo Vassallo, conosciuto come il sindaco pescatore, è stato alla guida del comune di Pollica per tre mandati e si era ripresentato nel 2010. Impegnato ambientalmente, promotore della dieta mediterranea come patrimonio orale e immateriale dell’umanità e degli studi sui regimi alimentari mediterranei. E’ stato ucciso il 5 settembre 2010, si ritiene dalla camorra, per punire l’impegno per l’ambiente e la lotta all’illegalità e al controllo del porto da parte dell’associazione criminale.

La cerimonia-festa di inaugurazione inizia alle ore 11, nel cortile, presenti per il liceo il prof. Gianluca Giannini e il prof. Carmelo Frattura, i ragazzi studenti dell’associazione Rock’s, il sindaco Francesco Tosi, il vicesindaco Marco Biagini, gli amministratori fioranesi e Dario Vassallo, fratello di Angelo, che nel 2011 ha pubblicato il libro ‘Il sindaco pescatore’, scritto insieme a Nello Governato, dal quale sono stati tratti sia un monologo teatrale che un film tv. Il monologo teatrale è stato rappresentato nell’ottobre scorso all’Astoria con grande successo di partecipazione.

Dopo il saluto del sindaco e la presentazione del progetto Yes We Care, la parola passerà ai ragazzi protagonisti dell’intervento di rigenerazione. Saranno scoperti i primi bassorilievi dei nove appositamente realizzati e tuti saranno invitati a scrivere il proprio pensiero sul un rullo pergamena di 30 metri. Alla fine la mattinata si conclude con un momento di convivialità.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,378 secondi •