Martedì, in Sala Tricolore a Reggio, il convegno ‘Donne costituenti, donne coraggiose: l’eleganza della politica, la tenacia per la svolta’

Martedì 17 aprile 2018, dalle 15 alle 18, nella Sala del Tricolore di Reggio Emilia (piazza Prampolini 1), si svolge la conferenza “Donne costituenti, donne coraggiose: l’eleganza della politica, la tenacia per la svolta”, promossa nell’ambito del progetto “La Repubblica delle nuove italiane” dal Comune di Reggio Emilia, in collaborazione con la Fondazione Nilde Iotti e il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

L’iniziativa è dedicata alle figure di donne che hanno fatto la storia dei diritti in Italia, in dialogo con l’esperienza del protagonismo femminile nell’Islam.

Ad aprire il pomeriggio, alle ore 15, saranno il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi e le assessore alle Pari opportunità Natalia Maramotti e alla Città internazionale Serena Foracchia. Alle 15.30 interverrà l’onorevole Livia Turco, presidente della Fondazione Nilde Iotti, e, a seguire, alle 15.45, sarà la sociologa ed esperta di femminismo islamico in Europa Malika Hamidi a proporre un approfondimento su ‘Il femminismo musulmano in Europa’. Si intitola invece ‘Voci di donne in terra d’Islam tra attivismo e reinterpretazione dei testi sacri’ l’intervento della docente di storia dei Paesi islamici Sara Borrillo.

La voce di Mara Redeghieri sarà il file rouge della performance ‘Il canto alla vita: fragili,in-visibili incantevoli, coraggiose’ alle 17.15: la musicista reggiana sarà accompagnata da Lorenzo Valdesalici alla chitarra e da Nicola Bonacini al contrabbasso. L’artista Antonella De Nisco presenterà invece frammenti del laboratorio creativo: “Le tessere dell’incontro: la forza della condivisione e la magia della partecipazione”, nonché il manufatto frutto di una collaborazione tra l’artista e le donne partecipanti al progetto, che sarà donato al Core e alle donne in oncologia perché la partecipazione e la condivisione creano favorevoli alchimie e la forza per affrontare insieme le sfide della vita.

Le relatrici

Malika Hamidi ha conseguito un dottorato in sociologia presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (Ehess) di Parigi. È membro associata del Laboratorio di analisi delle società e potere/ Africa- Diasporas (Lapsad) dell’Università Gaston Berger di Saint-Louis, Senegal e del Centro di analisi e d’intervento sociologico (Cadis, Ehess, Parigi). Esperta di femminismo islamico in Europa, pubblicherà prossimamente un libro tratto dalla sua tesi di dottorato intitolato “Un femminismo islamico, e perché no?”, l’Aube. È coautrice del libro “femminismi islamici” (Des Féminismes islamiques, La Fabrique-2012), e di diverse pubblicazioni.

Sara Borrillo, assegnista di ricerca in Storia dei Paesi islamici al Dipartimento Asia, Africa e Mediterraneo (Università degli studi di Napoli “L’Orientale”) e docente a contratto in Storia dei Paesi Islamici (Università di Macerata), autrice di diverse pubblicazioni scientifiche, articoli e reportage, fra cui il libro “Femminismi e Islam in Marocco. Attiviste laiche, teologhe, predicatrici”, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2017.

Mara Redeghieri è autrice di canzoni e cantante. Il suo percorso musicale inizia nel 1990 come leader e voce dello storico gruppo reggiano Ustmamò. Il gruppo ottiene diversi consensi arrivando a fare da “spalla” nel 1995 a David Bowie. È co-autrice con Gianna Nannini dell’album “Dispetto”. Ha collaborato con Gabriele Salvatores, Theo Teardo, Giuseppe Caliceti, Anna Oxa, Mauro Ermanno Giovanardi. Ha fondato il coro di voci popolari “Falistre e Fulminant”, per recuperare il patrimonio degli avi appenninici. Nel 2017 Mara torna con l’album “Recidiva”. Lo scorso febbraio presenta al Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia, “Recidiva Live”, devolvendo l’intero incasso all’Associazione Apro Onlus per il reparto di radioterapia oncologica dell’arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 0,319 secondi •