Sindaco Fiorano: Tari, in quattro anni -22%

Giovedì scorso, il Consiglio Comunale di Fiorano Modenese ha approvato i provvedimenti per il ‘Piano Economico Finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani ed assimilati agli urbani anno 2018’. Sui commenti del M5S il sindaco Francesco Tosi scrive:

“Ho letto affermazioni dei Consiglieri del M5S assurde, in quanto smentite dai fatti e dagli atti. Capisco che le opposizioni vogliano dire qualcosa, ma qui i casi sono due: o non leggono le delibere o non c’è onestà intellettuale. In entrambi i casi non c’è rispetto per i cittadini e per la verità.

I fatti sono chiari: in quattro anni i Fioranesi hanno visto ridursi i costi per il servizio dei rifiuti del 22%, senza diminuire i servizi che anche quest’anno aumentano con particolare attenzione al pubblico decoro, una pulizia straordinaria e il diserbo dei marciapiedi, l’aumento degli spazzamenti, l’adeguamento della raccolta nel forese, la pulizia delle vie d’accesso al territorio comunale, incremento del fondo per intervenire sulle microdiscariche abusive, l’avvio del servizio ‘Farmaco amico. Contemporaneamente abbiamo introdotto degli sconti per chi pratica il compostaggio e acquisisce una compostiera, per chi ha difficoltà economiche, per chi apre negozi in zone svantaggiate come il centro storico, per gli esercizi slot free”.

“Quando ci siamo insediati, ci siamo resi conto che la suddivisione dei costi per il servizio, penalizzava i Fioranesi rispetto ad altri comuni emiliani. Fin dal primo anno abbiamo perciò abbiamo fatto ricorso al Tar e agli altri organi competenti per ottenere la piena correttezza e il recupero delle sovracoperture degli anni passati, non accontentandoci dei miglioramenti nel frattempo ottenuti. E anche quest’anno stiamo preparando il ricorso”.

“Il M5S, rifiutandosi di votare il provvedimento  e non approvando di conseguenza la riduzione delle tariffe, avrebbe costretto i Fioranesi a pagare un milione di euro in più.”.

“Noi possiamo presentarsi ai cittadini dicendo: abbiamo diminuito la Tari, abbiamo incrementato il servizio, abbiamo fatto tutti i passi per ottenere quello che secondo noi spetta ai Fioranesi”.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 13 query in 0,346 secondi •