Il Movimento animalista: “niente da fare, la strage dei cinghiali a Sassuolo si è compiuta”

“Non c’è stato nulla da fare. Nonostante il Movimento Animalista abbia partecipato all’incontro, insieme con le altre Associazioni del territorio, presso il Comune di Sassuolo mercoledì 3 gennaio per cercare di trovare con l’Assessore Sonia Pistoni e il rappresentante della Polizia Provinciale Gibertini soluzioni alternative all’uccisione dei cinghiali nel parco Ducale programmata per il giorno successivo, gli organi istituzionali sono stati irremovibili. Oggi è stata compiuta la strage” – afferma una nota del Movimento Animalista di Modena.

“Facendosi scudo delle normative, le autorità hanno sottolineato che il loro ruolo era di puri esecutori. Nonostante la legge 157/92 all’art.19 preveda che prima di arrivare all’abbattimento degli animali è necessario provare i metodi alternativi previsti dall’ISPRA (in questo caso ne è stato provato solo uno, cioè il dissuasore olfattivo), si sentono in regola. D’altronde la direttiva regionale parla chiaro e dà ragione a loro.

Per salvare i prossimi cinghiali condannati, ma anche le volpi, i lupi ed altre specie bisogna cambiare le leggi e il Movimento Animalista, una volta entrato nelle istituzioni, si impegnerà con tutta la sua forza in questa impresa. La fauna selvatica va vista come un arricchimento e non come un fastidio. Ci sono tanti paesi europei che l’hanno capito, basta guardare la Francia con le sue reti e i suoi metodi di sterilizzazione.

Mercoledì ci hanno spiegato che i cinghiali di Sassuolo (in tutto 15) sono scesi a valle perché la zona è stata bonificata, da discarica abusiva è tornata l’oasi di un tempo e gli animali sono tornati a popolarla. “Invece di esserne contenti li abbiamo ammazzati”, commenta ​Silvia Pacher,  coordinatrice ​provincia​le del Movimento animalista​ Sez. Modena​.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,650 secondi •