Consiglio comunale del 21 dicembre, approvato il bilancio preventivo 2018/2020: “Sviluppo, Sicurezza, e solidarietà per Formigine”

L’ultima seduta di consiglio comunale dell’anno si è aperta con la comunicazione del sindaco Maria Costi che ha ricordato l’assegnazione al Comune di Formigine del premio nazionale “Verso l’economia circolare” 2017. L’ordine del giorno deliberativo è stato invece incentrato per buona parte sull’approvazione del bilancio preventivo 2018, con la presentazione da parte degli assessori dei progetti prioritari: fra le sei delibere approvate con i voti della maggioranza il Documento Unico di Programmazione 2018/2020, il business plan 2018/2020 della Formigine Patrimonio srl e i documenti di programmazione finanziaria, la ricognizione delle aree e dei fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie, l’approvazione del piano delle alienazioni e delle valorizzazioni patrimoniali, l’individuazione dei servizi a domanda individuale e determinazione della percentuale di copertura dei costi e definizione della struttura tariffaria per l’anno 2018, e infine il vero e proprio bilancio di previsione 2018 e relativi allegati. “L’indebitamento si è ridotto di 4 milioni e si ridurrà ulteriormente di 10 milioni di euro nei prossimi 3 anni attestandosi a livelli ante 2009 – ha evidenziato il sindaco nella sua relazione introduttiva – nonostante questo l’ente è comunque in movimento ed investe, anche grazie ad una efficace politica di fund raising di finanziamenti esterni: trasferimenti statali per la Tangenziale e le medie Fiori, regionali per la rotatoria che verrà realizzata a Casinalbo, privati per la ciclabile di Casinalbo – Baggiovara e per la torre del castello e la piazza antistante, non ultimo un contributo di ATERSIR per la realizzazione del centro del riuso distrettuale. In tema di spesa corrente, sul fronte dei servizi  quello del 2018 è un bilancio che per la prima volta prevede uno sviluppo sul fronte dei servizi con un ampliamento dell’offerta dei posti nido e un maggiore impegno al sostegno all’handicap adulto gestito dall’Unione.” Approvata in conclusione dei lavori anche la delibera di proroga del diritto di superficie della Bocciofila Polisportiva Formiginese, che a fronte della concessione   dell’allungamento del diritto di superficie si impegna ad eseguire lavori di miglioramento sismico dello stabile di proprietà della polisportiva stessa.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,486 secondi •