PA: Forum, regione partecipa con oltre 50 progetti


Rilanciare l’economia ferrarese
attraverso nuove strategie di sviluppo e riqualificare una zona del centro storico di Bologna per renderla compatibile con il divertimento notturno.

Sono le due iniziative nate in Emilia Romagna segnalate dalla giuria del premio ”Sfide” al Forum PA 2005. L’Emilia Romagna partecipa al Forum della Pubblica amministrazione di Roma anche con 24 progetti per il premio ”PA Aperta”, dedicato alle azioni per rendere accessibili le amministrazioni e i servizi alle persone con disabilita’ e alla fasce deboli. Tra le iniziative, quella della Provincia di Parma per consentire a una bambina colpita da una grave malattia di seguire in teleconferenza da casa l’attivita’ della sua classe e quella della Provincia di Forli’-Cesena per un data-base on line di tutte le strutture turistiche accessibili anche alle persone disabili.

Sono 8 i progetti candidati per il premio ”P.A. Sanita’ 2005”, dedicato all’impiego dell’Information & Communication Technology (ICT) per l’efficienza della sanita’. Nel gruppo delle iniziative, il progetto ”Ospedale senza carta”, prevede la creazione di una banca dati on line di supporto all’attivita’ di diagnosi e cura del paziente. Il ”progetto Sole”, elaborato dall’Assessorato alla sanita’ regionale di concerto con l’Assessorato alla attivita’ produttive, sviluppo economico regionale, prevede la creazione di una rete integrata tra ospedale, medici di famiglia e pazienti, per unificare i percorsi diagnostici.

L’Emilia Romagna partecipa inoltre alla nuova iniziativa del Forum PA ”Donne e tecnologia” con 6 progetti, tra i quali quello presentato dal Comune di Bologna per la sperimentazione del telelavoro a favore di donne dipendenti con problemi di disabilita’ o residenti in zone lontane e disagiate rispetto al luogo di lavoro.


Imponente poi la partecipazione della regione al premio ”Regionando”. Ben 15 i progetti in concorso per il premio dedicato alle migliori iniziative relative alle politiche di sicurezza e legalita’, tra i quali ”I Quaderni di Citta’sicure” e ”Riqualificazione urbana e sicurezza. Il progetto di risanamento del Garibaldi 2 di Calderaia (Bo)”, che prevede il risanamento di un complesso edilizio diventato base logistica di attivita’ criminali.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,427 secondi •